Scegliere un fotografo di matrimonio a Milano

Visione, stile ed empatia.

Sono diversi i fattori che possono portare una coppia a scegliere il proprio fotografo di matrimonio. Se penso alle persone che ho incontrato nella mia esperienza quando sono alla ricerca di un fotografo per il giorno del loro matrimonio a Milano, credo che sia un incrocio ed un'alchimia fatta davvero di mille fattori.

Personalmente sono stato scelto, o non scelto per mille fattori che vanno dallo stile fotografico che porto avanti, al prezzo, fino al rapporto che si instaura...

Anche il non essere scelto è un risultato, in quanto poi la mia presenza sarà lungo tutto l'arco di una giornata e dovrà cogliere quel qualcosa di indefinibile e che, per quanto mi riguarda, è lontano dai cliché che spesso ci vengono in mente quando pensiamo alla fotografia di matrimonio.

Se penso alla mia Wedding photography penso ad una fotografia personale, che sia un vero ritratto di una situazione e che possa davvero creare un valore nel tempo, non perchè ha colto quel momento, ma perchè lo fa rivelando una sfumatura di qualcosa di unico, che appartiene a quelle specifiche persone.

Questo richiede studio, assistenti, post-produzione, una stampa accurata...e quindi costi, ma soprattutto richiede una sintonia totale con chi ho davanti, e viceversa...

Se ripenso a quante persone speciali ho incontrato lavorando come fotografo di matrimonio a Milano, ma spesso spostandomi ovunque, e con quanti dil oro sono ancora oggi in stretto contatto non posso che pensare al mondo di oggi, molto più superficiale e leggero, oltre che inondato di immagini che tremolano per un istante e poi scompaiono...e come con una forma di resistenza, continuo a provare a cercare l'invisibile, ma che dia un senso.

Un senso alle giornate, alla memoria e perfino a questo lavoro.

Scegliere un fotografo di matrimonio
Scegliere un fotografo di matrimonio a Milano


.

..

.

Risorse:

Lake Como proposal photography

Laboratorio fotografia analogica Milano